Digital Restart: Cloud e Microsoft Teams per una ripartenza a trazione digitale

Microsoft INSPIRE2020: il CLOUD e Microsoft TEAMS 
hub per l’operatività aziendale
ed elementi chiave per la ripresa delle PMI

 

Il digitale come motore per l’operatività aziendale, sia in fase di emergenza che in fase di ripresa, per rilanciare la competitività delle aziende?
Sì, soprattutto perché il futuro è CLOUD o quanto meno…ibrido!

Perché “digitalizzarsi”? Il primo vantaggio del digitale è che è “anticiclico”: investo oggi non solo per evolvere ed accelerare il mio business, ma soprattutto per essere pronto a superare eventuali condizioni di estrema difficoltà, senza il rischio di dover fermare l’operatività aziendale.

Non è altro che “resilienza”: affrontare e superare situazioni che determinano forti cambiamenti, così come molte aziende hanno dimostrato nella fase di emergenza COVID, reinventando ed evolvendo il proprio business in brevissimo tempo e, in questo, l’innovazione è stata fondamentale.

Se si “virtualizza” il lavoro, il grado di “resilienza” aumenta e non solo in termini di collaborazione tra il personale, ma soprattutto in tema di gestione dei processi.

In soli due mesi, le aziende hanno fatto un balzo in avanti, in termini di tecnologia, pari a due anni”, si è detto nella fase post lockdown e la spinta più grande è stata data senza dubbio alcuno da elementi chiave come il CLOUD e le APP “intelligenti”, tra cui Microsoft TEAMS, che hanno consentito di continuare a tenere “i motori accesi” nelle aziende.

 TEAMS per un ambiente di lavoro sicuro, collaborativo e produttivo.

Microsoft TEAMS, l’APP regina dello smartworking, è alla portata di tutti. Definita da qualcuno come la “democratizzazione della digitalizzazione”, è possibile grazie ad essa tenere il polso dell’intera situazione aziendale con un unico strumento, perché TEAMS non è solo un hub di collaborazione e comunicazione, ma un HUB di operations in tutta sicurezza e diventerà, molto probabilmente, la piattaforma d’accesso cardine per le aziende.

Dire che TEAMS sia solo uno strumento per lo smartworking, inteso come strumento di comunicazione e “lavoro da remoto”, è decisamente riduttivo: è uno strumento di lavoro agile ed “intelligente” in senso ampio del termine… insomma più che “smart” è “digital-good-working”, anche all’interno dell’azienda stessa.

Nell’INSPIRE 2020, la conferenza annuale Microsoft, sono state annunciate, nell’ambito del piano di ripartenza, nuove funzionalità progettate per snellire i flussi di lavoro e automatizzare i processi direttamente all’interno di TEAMS, per garantire esperienze di collaborazione produttive, in un ambiente di lavoro “ibrido”.

L’obiettivo è quello di rendere TEAMS sempre più una piattaforma completa e potente, un vero e proprio hub per il lavoro di squadra e la trasformazione dei processi aziendali. Un punto centrale dell’intero ecosistema di software aziendali, quindi, in cui far convergere diversi strumenti, tra cui Office365, Dynamics365 e quindi l’ERP Microsoft Dynamics365 Business Central.

L’integrazione con applicazioni di Intelligenza Artificiale (come la chat.bot di magazzino sviluppata da Ingest) e con diverse business applications, come le APP di Power Platform e di PowerBI, lo rendono un hub ancora più centrale per il lavoro in team e la gestione dei processi, garantendo una gestione dei flussi di lavoro semplice, nonché l’accesso diretto e la condivisione di dati ed informazioni, senza mai lasciare TEAMS, dove tutto e tutti sono in sincronia.

La forza del CLOUD

La tecnologia CLOUD aiuta le organizzazioni a liberare il potenziale illimitato delle loro persone, che hanno modo di collaborare in modo sicuro e di essere produttive ovunque si trovino: in ufficio, da casa o in una combinazione delle due cose. 

Se minore è inevitabilmente il contatto “umano”, maggiore è sicuramente l’interazione e l’immediatezza delle interazioni stesse tra gli utenti di un’azienda.

SEGUI I NOSTRI EVENTI DEDICATI AL TEMA > CLICCA QUI

 “Sono sempre di più le aziende che si rivolgono al cloud per innovare i processi, migliorare l’efficienza operativa e crescere in un mercato in rapida trasformazione. Negli ultimi mesi, l’emergenza sanitaria ha posto sfide inimmaginabili, ma il digitale si è rivelato una risorsa al servizio di persone e organizzazioni. Nonostante le difficoltà, molte imprese italiane hanno saputo reinventarsi e ripensare processi e modelli di business: in due mesi abbiamo registrato un’accelerazione di due anni nella trasformazione digitale del Paese” ha dichiarato Fabio Santini, direttivo Microsoft Italia.

In questo contesto, il ruolo di INGEST è sempre stato e sarà aiutare le organizzazioni, in particolare le PMI, a dotarsi delle soluzioni necessarie per garantire la continuità del proprio business e l’offerta dei propri prodotti e servizi, in qualsiasi condizione.

 Il nostro obiettivo è che anche il “piccolo-medio imprenditore” impari ad interagire con i propri utenti in maniera “digitale” (e le business APP sono fondamentali per questo “dialogo”), soprattutto in condizioni particolari come quella appena superata, assicurando quindi continuità di business e il possesso, anche in condizioni di normalità, di strumenti in più che vanno ad incrementare la competitività sul mercato.

Per noi è importante, in un momento come quello attuale, fornire quindi alle aziende, in qualità di partner nei loro progetti di innovazione, tutti gli strumenti innovativi necessari per affrontare con successo la fase di ripresa e realizzare il proprio potenziale.

Siamo da sempre al fianco delle aziende nel percorso di trasformazione digitale ed ora più che mai nel viaggio verso il CLOUD.

SEGUI IL NOSTRO ULTIMO EVENTO DEDICATO AL TEMA > CLICCA QUI

Contattaci, CLICCANDO QUI, per approfondimenti 
sulle soluzioni CLOUD o richiedere una DEMO su Microsoft TEAMS

oppure scrivici qui in CHAT, cliccando sul simbolo   in basso a destra   

News

Veeam: LEADER PER LA QUARTA VOLTA nel nuovo Gartner Magic Quadrant

E' stata riconosciuta come un LEADER nel nuovo Gartner Magic Quadrant for Data Center Backup & Recovery Solutions 2020 per la sua capacità di esecuzione e la completezza della sua visione.

Leggi tutto

Sicurezza informatica: partire in vacanza tranquillo con il monitoraggio automatico e proattivo


Possiedi un sistema di rilevazione degli errori in azienda?

Leggi tutto

Digital Restart: Cloud e Microsoft Teams per una ripartenza a trazione digitale

Microsoft INSPIRE2020: cloud e Teams come hub dell'operatività aziendale. L'ambiente di collaborazione e comunicazione diventa ancora più produttivo, grazie all'Intelligenza Artificiale

Leggi tutto