Perché avere un firewall in azienda?

Stanco di virus e cryptolocker?
Stanco di avere la posta piena di e-mail inutili?
La tua connessione internet è troppo lenta?
Posso rendere il collegamento da remoto sicuro?
Non vuoi che i tuoi dipendenti navighino sui social?

Questi sono tutti buoni motivi per avere un firewall!

Ormai è una scelta obbligatoria per tutelare e rendere sicura la tua azienda.
Vediamo nel dettaglio di cosa si occupa:

Protegge la tua rete aziendale dalle minacce esterne
E’ un dispositivo fisico che si occupa di bloccare le minacce che possono sopraggiungere sulla rete aziendale, evitando che si propaghino fino a danneggiare dati e dispositivi.

Basta dipendenti distratti e improduttivi
Filtra il traffico in uscita verso internet disponendo delle regole per la navigazione impedendo l’accesso a contenuti indesiderati o pericolosi, rendendo così più sicura e veloce la rete.

Permette agli utenti di lavorare fuori ufficio
Ti permette di accedere a server e PC interni all’azienda anche quando sei fuori in tutta sicurezza, collegando tra loro le reti da luoghi diversi in modo da permettere ai dipendenti di lavorare anche altrove. 

Un firewall garantisce:

CONNETTIVITA’
ACCESSIBILITA’
SICUREZZA
STABILITA’
PRODUTTIVITA’

News

AVANZAMENTO di PRODUZIONE: i vantaggi della digitalizzazione

21.11.2019 - Gardone V.T. (BS): Ingest incontra le aziende per un evento dedicato alla GESTIONE degli AVANZAMENTI di PRODUZIONE e ai vantaggi e le potenzialità della digitalizzazione ed interconnessione applicata ai processi produttivi

Leggi tutto

Veeam: LEADER PER LA TERZA VOLTA nel nuovo Gartner Magic Quadrant

E' stata riconosciuta come un LEADER nel nuovo Gartner Magic Quadrant for Data Center Backup & Recovery Solutions 2019 per la sua capacità di esecuzione e la completezza della sua visione.

Leggi tutto

GDPR: solo il 28% delle aziende è in linea con i requisiti richiesti

Dall'entrata in vigore del GDPR (General Data Protection Regulation) a maggio 2018 risulta che solo il 28% delle aziende adempie pienamente quanto previsto dalla normativa.
Leggi di più...

Leggi tutto