Il gestionale per la “smart factory”: una scelta strategica

https://web.ingest.it/wp-content/uploads/2022/06/smart-factory-scelta-gestionale-news-2.jpg
Quanto conta la scelta di un sistema ERP aperto alle interconnessioni dell’INDUSTRIA 4.0 e alla digitalizzazione della fabbrica?

Strategica è sicuramente la scelta di software gestionali capaci di integrarsi con applicazioni che guidano l’operatività delle macchine utensili, fornendo un controllo sui costi e sui livelli di performance di produzione.

 

Aziende di manufacturing: produttività e competitività

Il management deve poter avere a disposizione un potente strumento di gestione, rendicontazione e pianificazione futura, per aumentare la produttività, ridurre gli sprechi e rispondere meglio alle sfide della competitività: è ciò che riesce ad offrire l’ERP Microsoft Dynamics 365 Business Central, grazie all’integrazione con gli strumenti del più ampio ecosistema Microsoft e alle applicazioni di business intelligence.

 

ERP: “cuore e cervello” del sistema informativo aziendale

Al centro dell’integrazione e dell’interconnessione tra le varie soluzioni per il manufacturing, l’ERP, e in particolare Business Central con le APP Tempo Zero dedicate al manufacturing, agisce da “cuore pulsante” e da “cervello” di un sistema che controlla tutti i flussi informativi dall’invio degli ordini di produzione fino alla raccolta dei dati generati dagli impianti e dalla sensoristica di fabbrica.
CUORE: comunicando direttamente con le macchine industriali in un contesto di interconnessione di fabbrica 4.0 attraverso il supporto dei sistemi MES, Business Central gestisce i dati mantenendone sempre la “proprietà”.
CERVELLO: Business Central certifica, valida e qualifica i dati in modo da avere visibilità in tempo reale sulle lavorazioni del reparto produttivo, sfruttando i medesimi dati per svolgere analisi predittive sia sui macchinari sia sugli investimenti. L’ERP provvede infatti a fornire a tutti i decisori coinvolti una reportistica dettagliata ma facile da interpretare su tutti gli indicatori utili a ottimizzare la produzione e prolungare il ciclo di vita degli impianti.

 

Conoscere le tue macchine

Volumi prodotti, tempistiche, resa delle materie prime, costi reali, allarmi, fermi macchina giustificati, guasti di varia natura. Sulla base di queste informazioni, i direttori della produzione e i responsabili dell’azienda possono prendere decisioni motivate dalla realtà dei fatti e reagire alle mutevoli condizioni del mercato.

Tipicamente, i sistemi MES offrono agli operatori di linea un’interfaccia semplificata al controllo della produzione. Gli ordini e i settaggi arrivano digitalmente a chi deve manovrare l’impianto ed è possibile verificare che passo dopo passo tutti i processi di fabbricazione e le fasi di controllo della qualità vadano a buon fine. Nel frattempo, il software raccoglie tutti i dati sui pezzi lavorati, sulle loro caratteristiche, sugli eventuali scarti e sullo stato di funzionamento delle macchine.

Informazioni preziose

Grazie ad un ERP avanzato come Microsoft Business Central e alla possibilità di accedere in modo integrato agli strumenti analitici di Power BI, tutte le informazioni “validate” dal sistema gestionale possono essere messe in correlazione tra loro, senza margini di errore. 

Registrando puntualmente gli eventuali fermi macchina e analizzando questi incidenti nel contesto di una serie di parametri di temperatura, pressione, vibrazione, è per esempio possibile anticipare guasti e cedimenti, mettendo in atto un’adeguata manutenzione preventiva o allungare la vita di utensili soggetti a usura evitando di impostare lavorazioni troppo spinte.

 

Simulazione di scenari futuri

La possibilità di confrontare i valori di costo di produzione unitario ottenuti in tempo reale, con informazioni di carattere più generale come il prezzo di una materia prima o i tempi di consegna di un materiale o di un pezzo fornito da una terza parte, non è meno importante. La business intelligence può fornire indicazioni preziose sui flussi di cassa e le disponibilità di fondi per gli investimenti futuri.

La “smart factory” governata da Business Central e dalle App Tempo Zero dedicate al manufacturing, aiuta anche a guidare questi investimenti, attraverso la creazione di scenari simulati che permettono di giudicare se l’apertura di nuove linee di produzione possa arrivare al “break even point” in funzione dei costi e delle marginalità.

 

Incentivi alla digitalizzazione

Oggi hai l’opportunità di cambiare e modernizzare la tua fabbrica grazie alle opportunità ed alle agevolazioni finanziarie messe a disposizione dal PNRR.

 

Un webinar sulla “smart factory”: Gestione dei dati di produzione ed interazione ERP e MES

Il gruppo NAV-lab, di cui INGEST è socio fondatore, in collaborazione con gli esperti Microsoft, Ultrafab e Oracon Development & Consulting, ha organizzato un EVENTO ONLINE in streaming dedicato al mondo della produzione, con l’obiettivo di illustrare i vantaggi che si possono trarre fondendo le informazioni di carattere gestionale, amministrativo, con i dati che arrivano direttamente dagli impianti in fabbrica, grazie in particolare alle soluzioni MES (Manufacturing Execution System) che aiutano a controllare le fasi della produzione.

Hai perso il Webinar 15 Giugno 2022 – h 10.30

LA GESTIONE DEI DATI DI PRODUZIONE:
la centralità dell’ERP nell’interconnessione tramite MES

L’analisi avanzata e dinamica di dati qualificati
all’interno dell’ERP Microsoft Dynamics 365 Business Central

👇

RICHIEDI QUI i link per riguardare gli interventi

 

——————————-

 

Sei in fase di trasformazione digitale delle tua azienda
e hai bisogno di una consulenza e demo in ambito 4.0?

CHIAMACI allo 030 8930933

INVIA QUI una RICHIESTA INFO o DEMO tramite form

Chatta con noi su Teams

oppure

scrivici qui in CHAT cliccando sul simbolo   in basso a destra   

 

 

 

News

gestionale per la smart factory | Ingest NEWS

Il gestionale per la “smart factory”: una scelta strategica

Quanto conta la scelta di un sistema ERP aperto alle interconnessioni dell’INDUSTRIA 4.0 e alla digitalizzazione della fabbrica?


Leggi l'approfondimento

Leggi tutto
CYBERSECURITY: soluzioni e tecnologie per l'Industria 4.0

CYBERSECURITY: una delle tecnologie abilitanti per l’Industria 4.0

Le imprese che intendano proteggere il proprio sistema IT potranno adottare soluzioni di cybersecurity, avvalendosi della consulenza di esperti e beneficiare al contempo del credito d’imposta.

Leggi tutto
Transizione 4.0: aumento aliquote credito d'imposta

TRANSIZIONE 4.0: nuove aliquote per il credito d’imposta

Potenziati gli incentivi per gli investimenti in beni immateriali in chiave 4.0: l'aliquota del credito d'imposta passa dal 20% al 50%.

Agevolabili: MES - MRP - PLM - WMS - CONNETTORI 4.0 - Cybersecurity

Leggi tutto